Centuriazione romana, visita guidata e degustazione

Domenica 15 ottobre a Villa Sorra (Gaggio di Castelfranco Emilia) un laboratorio sul campo con attività pratica di centuriazione romana, a seguire una visita guidata alla mostra “Il paesaggio nel territorio di Mutina. Biolche, libbre e antiche colture” e una degustazione a base di pane di Villa Sorra

Programma:

ore 16.15 - Punto informativo c/o punto ristoro: ritrovo e registrazione dei partecipanti
ore 16.30 - "Laboratorio di centuriazione" attività pratica di agrimensura romana condotta da Fabio Lambertini, Museo Archeologico Ambientale di S. Giovanni in P. (BO) 
ore 17.15 - Visita guidata alla mostra "Il paesaggio nel territorio di Mutina. Biolche libbre e antiche colture" a cura dei Musei Civici di Modena.
Ai partecipanti alla visita è riservato un assaggio gratuito di bruschetta con "Pane di Villa Sorra", fatto con grani antichi e pasta madre, presso il punto ristoro.

Villa Sorra, via Pieve - Gaggio di Piano (Castelfranco Emilia - MO)

Info:
www.villasorra.it

“Il paesaggio nel territorio di Mutina. Biolche, libbre e antiche colture” 
La mostra che accompagna il progetto “Pane a Villa Sorra” si inserisce quest'anno tra le iniziative di Mutina Splendidissima, programma di celebrazioni per i 2.200 anni di fondazione della città romana, e sviluppa il tema del paesaggio in epoca romana. I dati raccolti si basano in parte sulle informazioni che provengono dalle indagini archeobotaniche riguardanti la colonia di Mutina e il suo territorio dalle quali è possibile trarre interessanti indicazioni sia sul rapporto uomo-piante che sul paesaggio naturale della zona.
Uno spaccato dell’assetto ambientale dell'area tra Mutina e Forum Gallorum, un insediamento coincidente all’incirca con l’attuale Castelfranco Emilia, ci viene inoltre restituito dagli autori che trattarono gli eventi della guerra di Modena, combattuta tra le truppe senatorie di Decimo Bruto, Ottaviano e Marco Antonio tra 44 e 43 a.C. Le descrizioni proposte in mostra riguardano diversi ambienti e coltivazioni presenti durante tutte le fasi del periodo romano: il paesaggio agrario, i cereali, i legumi, la piantata, l’incolto, le greggi.
Accanto alla sezione sull'eredità romana viene presentata una significativa esposizione di strumenti tradizionali dell’Otto-Novecento per la pesatura dei prodotti agricoli e la misurazione del terreno, appartenenti al Museo della Bilancia di Campogalliano e alla Raccolta della Vita contadina di Villa Sorra.

A cura di: Musei Civici di Modena
In collaborazione con: Dipartimento di Scienze della Vita – UNIMORE, Museo della Bilancia di Campogalliano, Associazione amici del Corni
Apertura: domeniche e festivi ore 15-19, fino al 29 ottobre 2017

“Pane a Villa Sorra. Percorso partecipato dalla semina alla tavola” è un progetto di Musei Civici di Modena, I.S.T.A.S. “L. Spallanzani”, Slow Food Modena, Associazione XVS, Comune di Castelfranco Emilia