Castelli, orchi e streghe cattive

Domenica 18 giugno ore 18, Gipsoteca "Giuseppe Graziosi" di Palazzo dei Musei. Una coinvolgente lettura di antiche fiabe modenesi accompagnerà bambini e genitori in un'atmosfera di altri tempi, ricca di tradizioni, storie e fiabe raccontate dai nonni nell'intimità di un focolare o nella stalla che profuma di fieno. Castelli, orchi e streghe cattive.

Continua la rassegna dei Musei Civici di Modena  "Sogni di mezza estate" dedicata alla tradizione popolare con le suggestioni del teatro di figura, i bagliori della vita nei campi e la sapienza dei mestieri, tra arte e sapori da gustare a tavola insieme.

Domenica 18 giugno, ore 18 presso la Gipsoteca "Giuseppe Graziosi" di Palazzo dei Musei sarà animata dall'iniziativa Castelli, orchi e streghe cattive in cui una coinvolgente lettura di antiche fiabe modenesi accompagnerà bambini e genitori in un'atmosfera di altri tempi, ricca di tradizioni, storie e fiabe raccontate dai nonni nell'intimità di un focolare o nella stalla che profuma di fieno.
Luisa Capelli darà voce ai personaggi di Giuanùn, Spippolino, I tre cani, I tre musicanti, Il rospo "Ohimè", protagonisti di fiabe e fole della tradizione modenese, patrimonio di ieri e oggi, sottofondo dei lavori manuali, nelle cucine e nei campi, raffigurati nelle opere di Giuseppe Graziosi.

INGRESSO GRATUITO, SENZA PRENOTAZIONE

 

Per il programma completo: www.museicivici.modena.it

 

Info
Musei Civici
Palazzo dei Musei, Largo Porta Sant'Agostino 337 - 41121 Modena
musei.civici@comune.modena.it
FB / Instagram:  museicivicimodena